Anziano scomparso a Fraine: malore per un cane molecolare, salvato dal veterinario Lalli

FRAINE – Una notizia nella notizia arriva da Fraine, dove da questa mattina sono in azione i cani molecolari dei Carabinieri, giunti da Firenze, impegnati nelle ricerche dell’anziano scomparso da quasi 72 ore. 

Il cane “Gringo” ha accusa un malore e ha rischiato di morire se non fosse stato per l’intervento provvidenziale del veterinario Ottavio Lalli, sopraggiunto da Castiglione Messer Marino. Il medico veterinario ha riscontrato nel cane dei Carabinieri una dilatazione gastrica ed è intervenuto salvando l’animale. Gringo è stato stabilizzato ed è fuori pericolo.

D.S.C.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.