Aree interne e piccoli Comuni, Pompilio Sciulli in missione a Varese

Il presidente di Anci Molise ha preso parte alla XIX conferenza nazionale di Gornate Olona

VARESE. Una due giorni per parlare di aree interne e piccoli comuni. E’ quella andata in scena venerdì e sabato scorso a Gornate Olona, in provincia di Varese, in occasione della XIX conferenza nazionale dei piccoli Comuni e dal titolo: “Noi siamo piccoli…ma facciamo grande l’Italia”.

Tra i presenti anche il presidente di Anci Molise, Pompilio Sciulli che nel suo intervento ha ribadito come “grazie al lavoro dell’Anci, si sta ponendo il tema del contrasto al disagio insediativo e delle politiche che possono favorire il ‘controesodo’, a partire dai territori più interni, montani o comunque periferici, ma che costituiscono gran parte della Penisola. Per valorizzare i piccoli comuni che rappresentano il 54% del territorio nazionale – ha rimarcato l’ex sindaco di Pescopennataro – tuttavia occorre sviluppare politiche che consentano di rafforzare i servizi ai cittadini e di rilanciare l’occupazione a livello locale garantendo servizi indispensabili come quello postale. Resto dell’avviso che bisogna sostenere una formazione scolastica modulata sulle ‘piccole scuole’, diffondendo l’innovazione tecnologica, ed ancora- ha rimarcato l’avvocato molisano – promuovere i prodotti tipici locali e migliorare l’efficentamento energetico oltre a mettere in campo un piano di interventi mirati per il sostegno e lo sviluppo dell’economia locale. Più semplificazione e meno burocrazia – il diktat di Sciulli davanti il presidente dell’Anci nazionale Antonio Decaro – nonché costruire un alleggerimento ormai indispensabile per le amministrazioni locali così da favorire la crescita delle piccole attività produttive le quali potranno continuare a testimoniare le irrinunciabili identità e tipicità italiane”.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.