Atterraggio di emergenza in montagna per un elicottero in Abruzzo

(ANSA) – L’AQUILA – Un elicottero di piccole dimensioni ha effettuato nei giorni scorsi, probabilmente per un avaria al motore, un atterraggio di emergenza in una zona di montagna in località Pozza di Preturo, frazione del comune de L’Aquila: il pilota rimasto fortunatamente illeso ha lasciato il velivolo sul luogo dell’incidente raggiungendo a piedi il posto dove ha chiesto aiuto. Lo riferiscono fonti dei vigili del fuoco dell’Aquila che sono intervenuti dopo essere stati allertati da enti con competenze specifiche a cui lo stesso pilota aveva comunicato il fatto. I vigili hanno proceduto ad una ricognizione nella zona che si trova a 1200-1300 metri di altezza, ispezionando anche il piccolo velivolo. Come appreso sempre da fonti dei vigili del fuoco a far scattare l’allarme è stata una segnalazione da parte di un pilota che, volando sulla zona, ha notato il mezzo abbandonato.
Gli uomini del 115 sono riusciti a parare con lo stesso pilota e hanno contattato la Polizia di Stato.

  • foto di repertorio

 

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.