Bracconaggio notturno, denunciati due molisani

A Sesto Campano, i militari della locale Stazione, hanno denunciato due cacciatori di frodo, entrambi 60enni del luogo, sorpresi in piena notte in località ponte reale, al confine con Ciorlano, in provincia di Caserta, armati di due fucili calibro 12 e decine di munizioni. Da ulteriori controlli presso le abitazioni dei due fermati venivano inoltre rinvenuti altri tre fucili calibro 12 ed una pistola semiautomatica. Tutte le armi e le munizioni venivano sottoposte a sequestro, mentre per la coppia scattava una denuncia per porto e detenzione illegale di armi. Nelle operazioni di controllo del territorio è stata impiegata anche una Stazione mobile dell’Arma.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.