Calcio, due partite zero punti: contro il Cattolica per l’Olympia è già sfida da dentro o fuori

A Recanati uno scatenato Pera travolge i granata. Marinelli: “Approccio al match sbagliato e gol regalati all’avversario”

9 settembre 2019

RECANATI – Un campionato di forte sofferenza. E’ quanto conferma la seconda sconfitta stagionale a Recanati che dopo 180 minuti vede l’Olympia di Mauro Marinelli ferma a zero punti in classifica. Al “Tubaldi” madornali errori difensivi sono costati carissimi ai granata che escono dal rettangolo sotto quattro gol, di cui tre messi a segno da uno scatenato Pera. Agli altomolisani non bastano le reti di Minacori e Diarra per tentare di riaprire la gara, che finita sul 3-2, viene chiusa definitivamente a dieci minuti dal termine, indovinate da chi? Elementare Watson, da Manuel Pera. Per i leopardiani a segno anche Goretta autore del terzo gol dei leopardiani. L’Agnonese recrimina per un rigore fallito da Acosta sul 2-0 per e per un palo centrato da Minacori. Per tutto come domenica scorsa. E domenica al “Civitelle” contro il Cattolica è già una sfida da dentro e fuori. Per ulteriori conferme visionate la graduatoria. “Approccio sbagliato alla gara, gol regalati all’avversario e un pizzico di sfortuna ci condannano ad una sconfitta pesante. Nonostante un possesso palla del 60% torniamo a casa senza neppure un punto” l’analisi a fine gara del tecnico Mauro Marinelli. Per quanto concerne le altre due molisane, non è andata meglio al Campobasso sonoramente sconfitto in casa dal Notaresco (1-3), mentre buon pareggio del Vastogirardi che al Civitelle non si fa impatta contro la Jesina (2-2)

Il tabellino

Reti: 11’ Pera, 16’ Pera 32’ Goretta, 39’ Minacori, 77’ Diarra, 81’ Pera

Recanatese (3-5-2): Sprecacè, Ficola, Monti, Morales, Nodari, Esposito, Pera, Lombardi (85’ Monachesi), Goretta (77’ Raparo), Borrelli (92’ Sopranzetti), Senigagliesi (70’ Dodi). A disp.: Bruno, Marta, Pizzuto, Lattanzi, Pasqualini. All.:Giampaolo

Agnonse (4-3-3): Mejri, Diakitè, Nicolao, Viscovich (75’ Elefante), Frabotta, Allegra, Diarra (88’ Carlucci), Pejic, Kone (80’ D’Ercole), Minacori, Acosta. A disp.: Kuzmanovic, Colonna, Vogliacco, Rullo, Ballerini, Konè. All.: Marinelli

Note: 400 spettatori circa. Ammoniti: Diarra, Minacori,  Pejic, Lombardi, Viscovich. Angoli: 7-7.

Tutti i risultati: Reacnatese- Agnonese 4-2; Campobasso – Notaresco 1-3; Vastogirardi – Jesina 2-2; Sangiustese –Avezzano 5-1; Giulianova – Vastese 2-1; Montegiorgio-Matelica 1-0; Chieti-Pineto 2-1; Cattolica-Porto Sant’Elpidio 0-3; Fiuggi- Tolentino 0-1

 

 

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.