Calcio femminile, parte l’avventura di Gloria Marinelli per l’Europeo under 19

L'attaccante agnonese tra le convocate della nazionale guidata dal ct Enrico Sbardella. La competizione si disputerà in Irlanda dall'8 al 20 agosto

FORMIA – Parte oggi da Formia l’avventura delle azzurrine under 19 impegnate al prossimo europeo di calcio femminile che si svolgerà in Irlanda dall’8 al 20 agosto prossimo. Tra le convocate anche l’agnonese Gloria Marinelli, reduce dalla stagione con la maglia del Chieti in serie A. Agli ordini del ct Enrico Sbardella sono 24 le giocatrici che da oggi e fino al 27 luglio suderanno sul rettangolo del campo laziale. Prima della partenza per l’Irlanda previsto un secondo raduno (dal 31 luglio al 4 agosto) che si terrà nella capitale. L’esordio delle azzurrine è previsto martedì 8 agosto con l’Inghileterra a  Lurgan. Nella seconda gara l’Italia affronterà, venerdì 11 agosto, a Belfast la temibilissima Francia, mentre lunedì 14 agosto l’incontro conclusivo contro l’Olanda a Portadown. Le prime due classificate di ogni girone accederanno alle semifinali e le prime quattro classificate all’Europeo si qualificheranno anche per il mondiale di categoria in programma l’anno prossimo in Francia.

L’elenco delle convocate per la prima fase del raduno.

Portieri: Roberta Aprile (Pink Sport Time), Alessia Capelletti (Mozzanica), Nicole Lauria (Bologna), Alessia Piazza (Lugano); difensori: Martina Lenzini, Sara Mella, Beatrice Merlo (Inter Milano), Vanessa Panzeri (Como), Erika Santoro, Alice Tortelli (Fiorentina), Federica Veritti (Tavagnacco); centrocampisti: Agnese Bonfantini (Inter Milano), Arianna Caruso, Federica Cavicchia (Zurigo), Laura Ghisi (Brescia), Giada Greggi, Marta Mascarello, Alice Regazzoli (Inter Milano); attaccanti: Sara Baldi (Mozzanica), Sofia Cantore (Fiammamonza), Sofia Del Stabile (Tavagnacco), Benedetta Glionna (Fiammamonza), Gloria Marinelli (Perugia), Annamaria Serturini.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.