Calcio femminile: Sabatino torna in campo e va subito in gol

La bomber originaria di Castelguidone trascina la sua squadra nella prima vittoria del nuovo anno

sabatino-testa

Dopo aver ripreso la preparazione nella giornata di ieri il Brescia è immediatamente sceso in campo per affrontare in amichevole il Mozzecane e testare così la condizione della squadra in vista della ripresa del campionato prevista per sabato a Torino contro il Luserna. Assente Manieri ancora ferma per un affaticamento muscolare da tre settimane, mentre Bertolini recupera capitan Cernoia.
La partita contro le scaligere si sblocca all’11 quando un colpo di testa di Sabatino, su traversone di Eusebio dalla destra, viene respinto corto dall’estrema ospite trovando la pronta respinta in rete di Serturini. Dopo un tentativo dalla distanza dell’ex Martani, è Cernoia al 22’ a cercare il raddoppio con un colpo di testa parato, pochi minuti dopo la stessa numero sette innesca Tarenzi il cui tiro è deviato sul fondo. Una punizione dalla destra di Cernoia trova al 32’ pronta Gama al limite dell’area piccola, ma il colpo di testa del difensore termina a lato. Il raddoppio giunge al 40’: Gama lancia Sabatino brava a tagliare in due la retroguardia veneta segnando di esterno destro la rete del 2-0. Dopo un nuovo tentativo di Sabatino, questa volta in semirovesciata di poco alta, è Eusebio a chiudere i conti al 44’ con un tiro dai trenta metro che sorprende fuori dai pali l’estrema scaligera con il pallone che entra in rete accarezzando la parte inferiore della traversa. Nella ripresa poche emozioni, con il Mozzecane che impegna Ceasar solo al 7’, prima che il Brescia inizia a creare numerose palle gol senza riuscire a finalizzarle. Al 29’ dopo uno scambio sulla destra tra Cernoia e Bonansea quest’ultima va al traversone su cui Girelli, appostata sul secondo palo, manca la deviazione vincente. Al 34’ è Boglioni da buona posizione a non inquadrare lo specchio della porta, mentre pochi minuti dopo un nuovo traversone di Bonansea deviato in rete da Girelli vede la rete annullata per fuorigioco. Ultima occasione al 44’: Gama va al traversone dalla destra, ma all’interno dell’area piccola sia Girelli, prima, che Pezzotta, poi, non trovano la deviazione a rete.

BRESCIA – MOZZECANE 3-0
BRESCIA (4-4-2): Marchitelli (1′ st Ceasar); Fuselli (23’ st Boglioni), Salvai, D’Adda, Gama; Cernoia (12’ st Ghisi), Eusebio, Mele, Serturini (1’ st Bonansea), Tarenzi (1’ st Girelli), Sabatino (15’ st Pezzotta). All.: Bertolini.
MOZZECANE (4-4-2): Olivieri, Pecchini, Welbeck, Caliari, Salaorni, Dalrolin, De Vincenzi, Peretti, Piovani, Caneo, Martani. A disp. (entrate nel corso della partita): Venturini, Rasetti, Sossella, Zangari, Fasoli, Signori.All.: Comin.
MARCATRICI: 11’ pt Serturini, 40’ pt Sabatino, 44’ pt Eusebio.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.

eroi