Calcio: su Internet frase contro tifosi Vastese, l’Olympia prende le distanze e chiede scusa

Il presidente granata, Marco Colaizzo: “Gara trasmessa su un canale non ufficiale”

AGNONE. “La Polisportiva Olympia Agnonese, anche a nome dei sostenitori granata, stigmatizza e prende le distanze dalle affermazioni pronunciate da un tifoso su un canale non ufficiale della società (anche se ospitato sulla pagina social del sodalizio) al termine della gara di ieri contro la Vastese. Nel rivolgere le proprie scuse alla Città di Vasto, l’Agnonese, che da alcuni lustri gioca in uno stadio senza barriere, rimarca che correttezza e lealtà debbano essere al centro del comportamento dei dirigenti, atleti e tifosi”.

E’ il post che Marco Colaizzo, presidente del club granata, ha inserito sulla pagina facebook della società altomolisana all’indomani della frase “schifosi”, indirizzata ai tifosi della Vastese, pronunciata da uno spettatore che stava seguendo la gara all’Aragona tra i padroni di casa e l’Olympia e trasmessa via Internet.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.