Calcio serie D, Agnonese a Recanati per sfatare il tabù “Tubaldi”

Nei granata rientrano VIscovich, Acosta e Allegra. Al 'Civitelle' di scena Vastogirardi - Jesina

8 settembre 2019

AGNONE – Olympia Agnonese di scena a Recanati. Al “Tubaldi” notoriamente proibitivo, i granata faranno esordire il centrocampista argentino Viscovih e l’attaccante Acosta, entrambi assenti nella prima giornata. In più il tecnico Mauro Marinelli potrà contare sul difensore centrale Allegra che ha scontato il turno di squalifica rimediato nel campionato scorso. Nelle Marche, i molisani proveranno a recuperare punti dopo la sconfitta di sette giorni fa rimediata contro il Montegiorgio. Dal canto loro i leopardiani cercano di dare continuità alla vittoria nel finale in esterno a Jesi, leoncelli oggi impegnati proprio ad Agnone contro la rivelazione Vastogirardi. L’ultima molisana, il Campobasso ospita il Notaresco. Recanatese – Agnonese con fischio d’inizio alle ore 15 sarà diretta da Guido Verrocchi di Sulmona, coadiuvato da Alessandro Rastelli della sezione di Ostia Lido e Matteo Siracusano di Sulmona.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.