Calcio serie D, black out Agnonese a Jesi (video)

Granata sconfitti di misura. Nel finale gol annullato a Mady

JESI – Brutto capitombolo dell’Olympia Agnonese che esce con le ossa rotta dal “Carotti” di Jesi nello scontro salvezza contro una diretta antagonista. Molisani che pagano oltremisura il black out della prima mezzora quando vanno sotto di due reti messe a segno da Trudo (11’) e Valdes (23’). Nel finale di tempo Santoro (41’) riaccende la luce che nella ripresa, tuttavia, non riesce ad illuminare la strada del pareggio. Che pure arriva nel recupero (92’) grazie a Mady, lesto a ribattere in rete un calcio di punizione di Ceria finito sul palo. Peccato che inspiegabilmente e tra le vibranti proteste del pubblico ospite, il signor Arace di Lugo di Romagna annulla su segnalazione del collaboratore. Domenica prossima l’Olympia ospita il Monticelli in una sfida vitale per l’ottenimento di una salvezza che tarda ad arrivare. (video tratto da vallesina.tv) 

Il tebellino:

Reti: 11’ pt Trudo, 23’ pt Valdes, 41’ pt Santoro

Jesina: Tavoni, Serantoni (67′ Silvestri), Montuori (81′ Anconetani), Calcina, Gremizzi, Carotti, Parasecoli, Zannini (92′ Giovannini), Trudo, Valdes (87′ Cameruccio), Pierandrei (72′ Carotti). All. Di Donato

Olympia Agnonese: Faiella, Corbo, Frabotto, Rullo, Cassese (77′ Ceria), Corso (46′ Di Lollo), Nyang (72′ Cerase), Abonckelet, Santoro, De Stefano (46′ Giglio), Guerra (81′ Litterio). All. Dell’Oglio (Di Meo squalificato )

Arbitro: Arace di Lugo di Romagna

Note: 400 spettatori (60 provenienti da Agnone). Ammoniti: Zannini, Corso, Calcina, Tavoni, Ceria. Angoli: 2-3. Recupero: 2’ pt+4’ st

 

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.