Centoventi grammi di cocaina purissima in vendita al bar, in manette barista del Vastese

SAN SALVO – (ANSA) 11 OTT – Centoventi grammi di cocaina purissima per un valore di 15 mila euro e 150 grammi di hashish che sul mercato avrebbe fruttato tremila euro, sono stati sequestrati ieri mattina dagli uomini del Commissariato di Vasto in un bar a San Salvo. La droga era contenuta in un thermos custodito in un armadietto all’interno di uno spogliatoio dell’esercizio commerciale. A finire in manette il titolare del locale sorpreso in flagranza di reato ed arrestato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I dettagli dell’operazione sono stati illustrati negli uffici della Polizia di Stato di via Bachelet dal questore di Chieti Ruggiero Borzacchiello e dal commissario capo Fabio Capaldo. Nel corso della perquisizione domiciliare dell’arrestato sono stati trovati dei tester utilizzati per verificare la qualità della droga che era destinata a persone facoltose che frequentavano il locale nelle ore serali.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.