Cerca tartufi con tre cani, millesettecento euro di sanzione

Un tartufaio della provincia di Latina dovrà pagare una sanzione pecuniaria salatissima, di quasi millesettecento euro, perché è stato sorpreso dai militari a Castel San Vincenzo, nei pressi del lago, mentre era intento a cercare tartufo bianco con tre cani al seguito, quando la norma ne prevede al massimo due.
Nei prossimi giorni i controlli dei carabinieri forestali proseguiranno e consentiranno di prevenire e reprimere illeciti che comportano danni, talvolta irreversibili, alle varie componenti ambientali e al paesaggio.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.