Cocaina, sei fucili, una pistola e duemila munizioni: casalinga in manette

ANSA) – LANCIANO (CHIETI), 24 AGO – Una donna di 42 anni è stata arrestata dai Carabinieri di Lanciano per detenzione illegale di armi e munizioni nonché di 100 grammi di cocaina.
Nel corso di una perquisizione domiciliare sono stati trovati sei fucili, una pistola e duemila munizioni. Le armi, appartenute al defunto padre della donna, non sono state mai da lei denunciate. Coordina le indagini il Pm Serena Rossi.
L’intervento dei Carabinieri, diretti dal capitano Massimo Canale, è scaturito da una lunga serie di indagini e appostamenti in considerazione del fatto che erano state acquisite informazioni sulla circostanza che la donna avesse droga in casa. Sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione e arnesi per confezionare dosi. La donna è stata posta ai domiciliari.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.