Consigliere comunale rinuncia ai gettoni di presenza: con l’indennità compra una tv per gli alunni delle scuole

CELENZA SUL TRIGNO – «Questa mattina mi sono recata presso la Scuola dell’Infanzia del mio comune per mantenere fede alla mia parola. Appena sono stata eletta ho messo per iscritto la mia rinuncia ai gettoni di presenza per tutta la durata del mio mandato amministrativo in favore delle scuole e asili presenti sul territorio comunale. Mi sono stati liquidati 138euro lordi per l’anno 2016 e 122.72 lordi per l’anno 2017 quindi in totale al netto euro  200.75. Ho deciso così di fare un piccolo regalo ai bambini: comprare un televisore nuovo con cui fare attività didattica e poter guardare anche qualche cartone animato visto che il loro televisore era rotto da qualche tempo. Sono consapevole che la cifra è irrisoria, a me non cambia la vita avere 200 euro in più in tasca, ma è stato veramente bello vedere il sorriso dei bambini».

Così, sulla sua pagina Facebook, la consigliere comunale di maggioranza di Celenza sul Trigno, Valentina Di Nocco.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.