Covid19: contagio nella casa di riposo, positivi tredici anziani e tre operatori

(ANSA) – CAMPOBASSO, 26 MAR – Da ieri sera in Molise, dopo l’aggiornamento fornito dall’Azienda sanitaria regionale (Asrem), i casi di positività al Coronavirus sono saliti a 87 in seguito all’esito positivo di 16 tamponi effettuati nella Casa di riposo di Cercemaggiore (Campobasso): a risultare contagiati, 13 anziani ospiti della struttura e tre operatori sociosanitari.
Si attende ora la decisione del Governatore Donato Toma che potrebbe decretare una nuova zona rossa portando così a cinque i Comuni molisani interessati dai provvedimenti: Montenero di Bisaccia e Riccia, in provincia di Campobasso, Venafro e Pozzilli in quella di Isernia.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.