«Essere donna… una sfida che non annoia mai». Castiglione ha la sua panchina rossa

CASTIGLIONE MESSER MARINO – “L’amore non ha lividi”. E’ stato il titolo del convegno organizzato a Castiglione Messer Marino in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
«L’incontro è stato fortemente voluto e sostenuto dall’amministrazione comunale, – si legge in una nota del Comune – con l’obiettivo di attuare una corretta prevenzione per contrastare la violenza di genere. Il sindaco Felice Magnacca e l’amministrazione ringraziano la dottoressa Patrizia Pietropaolo, psicologa -psicoterapeuta; l’avvocato Tiziana Magnacca; la dottoressa Licia Zulli, responsabile del centro antiviolenza “DonnAttiva” di Vasto e dello sportello antiviolenza “Frida” di San Salvo; il maresciallo dei Carabinieri della stazione di Castiglione, Francesco Tommasetti; la dottoressa Silvana Di Palma. Un grazie a tutti gli insegnanti e alunni dell’Istituto comprensivo di Castiglione M. M. per aver contributo all’allestimento della scalinata per il flash mob e aver preso parte attivamente ai lavori del convegno. Una grazie ai dipendenti comunali e alla guardia municipale che materialmente hanno realizzato “la panchina rossa”. Un grazie a tutti i sindaci e gli amministratori presenti e a tutti colori che hanno preso parte alla manifestazione».

«Essere donna è così affascinante. È un’avventura che che richiede un tale coraggio, una sfida che non annoia mai». Oriana Fallaci.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.