Epidemia, primo caso in Sevel. I sindacati: «Impiegato positivo al Covid19»

Le medesime fonti sindacali precisano che il contagio risalirebbe all'11 marzo scorso e che la Asl ha applicato tutti i protocolli previsti

ATESSA – Un primo caso di contagio da Covdi 19 sarebbe stato registrato presso lo stabilimento Sevel di Atessa. Ne parlano fonti sindacali, secondo le quali si tratterebbe non di un operaio, bensì di un impiegato che opera negli uffici della palazzina interna. Le medesime fonti sindacali precisano che il contagio risalirebbe all’11 marzo scorso e che la Asl ha applicato tutti i protocolli previsti in questi casi, quindi non ci sarebbero, al momento, altri impiegati o dipendenti della Sevel coinvolti.

  • foto di repertorio

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.