Eroina e cocaina nascoste in auto, denunciata coppia di molisani

La Polizia di Stato di Campobasso, nell’ambito del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha denunciato alla competente Autorità giudiziaria un uomo e una donna, F.A. di anni 53 e C.A. di anni 36, entrambi residenti a Campobasso, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel corso di un posto di controllo operato sulla Statale SS 645 in ingresso in città da Foggia (diretto ad intercettare i pendolari del crimine provenienti dalle regioni limitrofe), personale della Squadra Mobile intimava l’alt ad una vettura Fiat Lancia Y a bordo della quale viaggiavano un uomo e una donna. Nella circostanza, appariva evidente agli agenti di Polizia il nervosismo dei due e l’insofferenza al controllo cui erano sottoposti. Anche in ragione dei precedenti specifici che l’uomo annoverava, veniva effettuata una perquisizione personale e veicolare che dava esito positivo. Infatti, gli operatori rinvenivano e sequestravano circa 20 grammi di eroina e oltre 5 grammi di cocaina, occultati nelle condutture dell’aria dell’autovettura, mentre altra sostanza veniva trovata addosso alla donna, nascosta nell’abbigliamento intimo.
L’uomo, che tra l’altro era alla guida con patente sospesa, veniva anche contravvenzionato per violazione del Codice della Strada.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.