Evasione tributi locali, denunciati otto titolari di stabilimenti balneari della costa molisana

(ANSA) – TERMOLI (CAMPOBASSO) – Otto titolari di stabilimenti balneari della costa molisana sono stati denunciati dagli uomini della Stazione Navale del Roan di Termoli per evasione dei tributi locali. Nell’ambito dell’intensificazione dei controlli del territorio costiero, le Fiamme Gialle hanno sottoposto a controllo numerose strutture turistico ricettive come stabilimenti balneari con annessi bar e ristoranti, accertando nei loro confronti una consistente evasione dell’imposta municipale unica (Imu) e del tributo per i servizi indivisibili (Tasi). I gestori di otto strutture sono stati segnalati ai Comuni di competenza che provvederanno al recupero delle somme dovute, circa 60 mila euro, ed alla erogazione di sanzioni. Le verifiche della Stazione navale sono state estese anche ai dipendenti presenti nei lidi tra i quali sono stati sorpresi numerosi lavoratori in nero.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.