Extracomunitario con marijuana, scatta la denuncia

Gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Isernia hanno denunciato un 19enne, cittadino della Guinea, senza fissa dimora, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.  In seguito a segnalazione al numero di emergenza 113, la Volante è intervenuta all’interno di un parcheggio sotterraneo del “Centro Commercio e Affari Vacca” di via Veneziale, in ausilio ad una pattuglia del locale Comando di Polizia Municipale alle prese con il giovane extracomunitario.
I poliziotti lo hanno perquisito trovandolo in possesso di oltre 11 grammi di sostanza stupefacente, presumibilmente marijuana, custodita in due involucri di cellophane, oltre alla somma di euro 80 in banconote di vario taglio.  Accompagnato in Questura, lo stesso è stato fotosegnalato e, accertatane la regolare presenza sul territorio nazionale, è stato denunciato all’A.G. per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La marijuana ed il denaro contante sono stati sequestrati. Recentemente la Polizia di Stato ha intensificato i servizi di controllo del territorio, in special modo nell’area ove è ubicato il parcheggio in questione, ritenuto punto di ritrovo di soggetti con precedenti penali.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.