Frane e dissesto: dalla Regione Abruzzo 56 milioni di euro per le strade provinciali

E' la somma stanziata dalla Giunta D'Alfonso per Marsica, Valle Peligna, Basso Sangro e Trigno, Valle del Fino e Vestina, Alto Sangro

«Dalla Giunta Regionale, alle ore 20 di oggi, 56 milioni di euro per le situazioni viarie provinciali. Un provvedimento una tantum, straordinario, per la condizione di particolarissima debolezza della rete viaria provinciale, in attesa che si ricostituisca la provvista finanziaria da parte dello Stato nella direzione delle Province italiane. Questa mattina spiegheremo in conferenza stampa i dettagli di una operazione di solidarietà istituzionale».

E’ il post del prosidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, con il quale si annuncia lo stanziamento di fondi per la viabilità provinciale.

Aggiunge l’assessore alle Aree interne, Andrea Gerosolimo: «56 milioni di euro per le strade provinciali, di cui più della metà indirizzati alle aree interne della nostra regione. Marsica, Valle Peligna, Basso Sangro e Trigno, Valle del Fino e Vestina, Alto Sangro. Questi solo alcuni dei territori che saranno oggetto del finanziamento».

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.