Incidente di caccia nei boschi del Molise: cacciatore ferito ad un polpaccio da una fucilata

RIPABOTTONI – Incidente di caccia nei boschi del Molise. Un cacciatore è rimasto ferito ad un polpaccio da un colpo di arma da fuoco. Indagano i Carabinieri di Larino.

A pochi giorni dall’apertura della caccia in Molise si registra il primo incidente, che per fortuna pare non abbia avuto troppo gravi conseguenze. Per cause ancora in fase di accertamento da parte dei Carabinieri un uomo, un cacciatore molisano, è rimasto ferito ad un polpaccio nel corso di un’attività venatoria in agro di Ripabottoni (CB). Dalle prime indiscrezioni circolate non è ancora chiaro se il colpo sia partito accidentalmente dal suo fucile o dall’arma di un compagno di battuta. Né si sa ancora se fosse in corso una battuta al cinghiale o altra forma di caccia. Sull’accaduto indagano i Carabinieri della compagnia di Larino. Sul posto, chiamati dagli stessi cacciatori, sono giunti i sanitari del 118 e una squadra di Vigili del fuoco del comando provinciale di Campobasso.

  • foto di repertorio

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.