Insolvenza fraudolenta, pregiudicato in manette

I Carabinieri della Compagnia di Isernia hanno tratto in arresto un pregiudicato in esecuzione del provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria di Isernia, perché responsabile di insolvenza fraudolenta. L’arrestato, assolte le formalità di rito, veniva associato presso la casa circondariale di Isernia dove dovrà scontare una pena di cinque mesi.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.