La scuola utile: uscire dall’aula per imparare a mungere le vacche

Alunni di Cupello in visita ad Agnone e l'Alto Molise nell'ambito del progetto "Abitare i luoghi"

AGNONE – Giornata intensa ad Agnone per i ragazzi della scuola primaria di Cupello, nel Vastese, tra oggetti bellissimi in rame presso La Ramera, le campane della Pontificia Fonderia Marinelli e la Valle del CioccolatoContinuano le visite guidate organizzate dalle scuole d’Abruzzo, e del Vastese in particolare, che si inseriscono nell’ambito del progetto denominato “Abitare i luoghi“. Si tratta, in sostanza, di uscire dalle aule, lasciare i libri sui banchi e di imparare direttamente facendo, sporcandosi anche le mani, per conoscere ed imparare ad amare il territorio dove si vive. E nei giorni scorsi gli alunni della primaria di Cupello (CH)  sono stati nelle varie botteghe artigiane di Agnone, hanno fatto visita alle attività produttive del posto, a partire dalla celebre fonderia Marinelli, senzra tralasciare le aziende zootecniche e casearie dell’Alto Molise. Inutile dire che i ragazzi si sono divertiti particolarmente ad aggirarsi nella stalla dell’allevamento di vacche da latte dell’azienda “La Montagna”. Proprio nella stalla, infatti, hanno avuto modo di conoscere da vicino le mucche, di dare loro del cibo e addirittura di mungere il latte, prima di trasferirsi nel laboratorio dove l’oro bianco dell’Altissimo Molise si trasforma in formaggi e mozzarelle deliziose.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.