La sede della FIGC cambia look: gigantografia delle ragazze mondiali e c’è anche Daniela Sabatino

La sede della FIGC cambia look. La nuova immagine, moderna e tradizionale al tempo stesso, è focalizzata a rappresentare i momenti più importanti che hanno fatto la storia del calcio italiano, a partire da quella più recente: il record delle 11 vittorie consecutive e dei 10 successi in un anno memorabile per la Nazionale di Mancini e la straordinaria esperienza delle ragazze della Bertolini conclusa ai quarti di finale al Mondiale di Francia della scorsa estate. Tanti protagonisti di questo anno trionfale, ma già proiettati verso il futuro: gli Europei maschili 2020, che inizieranno proprio da Roma, e quelli femminili del 2021 per i quali nei prossimi mesi si giocheranno le sfide decisive per la qualificazione.

E sulla facciata, proprio accanto al capitano Sara Gama, c’è ovviamente anche la bomber abruzzese, nata ad Agnone ma originaria di Castelguidone, Daniela Sabatino.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO QUI

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.