Lavoro nero sul cantiere, denunciato imprenditore edile: settemila euro di sanzione

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, unitamente ai militari dei reparti territoriali, nel corso del servizio teso a verificare la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro hanno eseguito una verifica presso una società che si occupa di edilizia nella provincia pentra. In seguito al controllo ispettivo, i militari hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria il titolare dell’attività per non aver vietato la presenza degli operai nel campo d’azione di un mezzo d’opera. Inoltre, al responsabile veniva contestata sanzione amministrativa per un importo di oltre settemila euro, per aver impiegato alcuni lavoratori irregolari.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.