Legge di Bilancio: in arrivo anche la “tassa sull’ombra” di balconi e verande

Già oggi la tassa si applica sul cosiddetto "soprasuolo" ma prima era prevista espressamente l'esclusione per balconi e verande, ora saltata

(ANSA) – ROMA, 18 GEN – L’ultima legge di Bilancio ha cambiato la normativa sul canone che si paga per l’occupazione del suolo pubblico. Le novità partiranno dal 2021 e con la loro entrata in vigore si rischia di pagare una ‘tassa sull’ombra’ di balconi e verande. Già oggi la tassa si applica sul cosiddetto “soprasuolo” ma prima era prevista espressamente l’esclusione per balconi e verande, ora saltata. A rilevare la “differenza non di poco conto” è l’avvocato Giuseppe Pizzonia (Studio Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati). Se non ci saranno modifiche, i comuni potranno applicare la tassa.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.