Nas sequestrano integratori alimentari

ANSA) – PESCARA, 8 OTT – Carenze e irregolarità nell’azienda specializzata nella produzione di prodotti dietetici e integratori alimentari: le hanno accertate i Carabinieri del Nas di Pescara che, al termine di un’ispezione nel Teramano, hanno segnalato il titolare dell’attività all’autorità sanitaria. Il Sian della Asl, intervenuto su segnalazione dei militari, ha disposto il sequestro di circa un quintale e mezzo di prodotti.
In particolare i Carabinieri del Nas hanno accertato carenze igienico gestionali nel laboratorio di produzione degli integratori e l’omissione dell’applicazione del sistema della rintracciabilità sulle materie prime utilizzate.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.