Polo scolastico di Maiella: slitta la discussione in Regione, l’ira di Andrea Greco (M5s)

Il consigliere pentastellato accusa la maggioranza: “La misura è colma”

CAMPOBASSO – Slitta al prossimo consiglio regionale l’interrogazione presentata dal consigliere del MoVimento 5 stelle Andrea Greco in merito alla consegna dei lavori dei poli scolatici. Il tema sarebbe dovuto approdare in aula nella giornata di ieri, 6 luglio. “Oggi – ieri per chi legge – in Consiglio regionale ho provato una tristezza infinita – scrive in un post su facebook Greco -. Non ci hanno permesso di discutere un solo atto tra quelli che aveva in discussione il M5S, ovvero scuole sicure e tempi di consegna dei poli scolastici, dissesto idrogeologico, porto di Termoli, lavoratori precari e altro ancora. Tutto messo dopo le scelte della maggioranza.  Così non va – prosegue il pentastellato -. La misura è colma e se fino ad oggi sono stato fin troppo gentile – conclude – da domani non sarò più transigente ed esigerò il rispetto che si deve a 65000 molisani che ci hanno sostenuto”. Nei giorni scorsi, Greco era intervenuto al sit in organizzato dal centrosinistra ad Agnone dove i lavori del nuovo polo scolastico sono fermi al palo.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.