Populismo, sovranità e sfide globali: la ‘Summer School’ torna ad Agnone

Appuntamento dal 22 al 26 luglio a Palazzo San Francesco con relatori di fama internazionale

AGNONE. La ‘Summer School’ di Scienze Politiche dell’UniMol, dedicata a temi quali populismo, sovranità e sfide globali, torna ad Agnone nella splendida cornice di Palazzo San Francesco nel cuore del centro storico della cittadina. L’evento internazionale di alta formazione accademica, si terrà dal 22 al 26 luglio e vede come obiettivo primario di approfondire e rafforzare temi e argomenti caratterizzanti i programmi curriculari della filiera didattico-formativa. Giunta al suo ottavo anno, l’edizione odierna è improntata su temi di spiccata attualità e di notevole rilevanza politico-istituzionale analizzati secondo molteplici prospettive (demografica, economico-finanziaria, giuridica, sociologica, storico-politica). Populism, Sovereignty and Global Challenges (Populismo, Sovranità e Sfide Globali) il concetto centrale delle giornate di studio indirizzate a studenti, laureati, dottorandi e ricercatori in Scienze politiche, relazioni internazionali e diritto.

Le relazioni e le lezioni, caratterizzate da una forte interdisciplinarietà, saranno integralmente in inglese e si alterneranno ad attività laboratoriali e a visite guidate, tra cui si evidenzia un laboratorio di scrittura ed un corso di training vocale e di public speaking. In particolare poi, nel corso delle diverse sessioni formative saranno approfondite tematiche dedicate ai temi delle fake news e della comunicazione politica, dei nuovi assetti delle istituzioni dell’Unione Europea, delle migrazioni, nonché dei nuovi equilibri nei rapporti internazionali. L’opportunità didattica coinvolgerà quasi trenta fra studenti e giovani studiosi frequentanti corsi di laurea e di dottorato dell’UniMol e di altri atenei italiani e stranieri. Di caratura internazionale i docenti universitari e gli ospiti.

Oltre a docenti UniMol, interverranno infatti prestigiosi relatori da università italiane (Siena e Trento) e straniere (École Normale Supérieure – Paris; IE – Madrid; PACTE – Grenoble; John Cabot University – Rome). Non solo studio naturalmente. Nel programma della ‘Summer School’, tra le attività ricreative, la visita alla fonderia delle campane Marinelli, al teatro Sannitico di Pietrabbondante, ad Isernia sotterranea nonché uno spettacolo al teatro Italo Argentino dal titolo “The Drunken Boat” per la regia di Alessandro Cavoli atteso giovedì 25 luglio a partire dalle ore 18.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.