Rapinatori forzano posto di blocco, la Finanza apre il fuoco: ferito un rumeno, complici in fuga a piedi

26 novembre 2019

MONTAQUILA – Sparatoria tra Guardia di Finanza e rapinatori a Montaquila, nell’Isernino. Tre i malviventi in fuga a bordo di un’auto dopo aver messo a segno una rapina in una frazione di Castel di Sangro. Stando alle prime ricostruzioni battute dalla agenzie i delinquenti avrebbero fermato un uomo a piedi e, sotto la minaccia di una pistola, lo avrebbero rapinato, dandosi poi alla fuga sulla statale in direzione Isernia a bordo di un’auto. Immediatamente è scattata la caccia all’uomo posta in essere dalle Forze dell’ordine tra Abruzzo e Molise. E a Montaquila il mezzo con i tre rapinatori a bordo è stato intercettato da una pattuglia della Finanza che ha intimato l’alt. La Peugeot dei delinquenti ha ovviamente forzato il posto di blocco. Ne è scaturito un pericoloso inseguimento fino a quando la Peugeot è finita fuori strada. I tre rapinatori si sono allora dati alla fuga a piedi, tentando di dileguarsi in mezzo alla fitta vegetazione che circonda l’abitato. I Finanzieri avrebbero aperto il fuoco riuscendo ad attingere uno dei tre malviventi, un uomo di nazionalità rumena, che è rimasto ferito ed è stato successivamente trasferito in ospedale. Continuano le ricerche nella zona per tentare di mettere le mani sui complici in fuga.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.