Reddito di residenza attiva: Torella rilancia e aggiunge altri cento euro

19 settembre 2019

(ANSA) – CAMPOBASSO, 19 SET – Reddito di residenza attiva: il Comune di Torella del Sannio (Campobasso), 737 abitanti (Istat 2019), rilancia: cento euro in più, oltre ai 700 messi a disposizione dalla Regione, a quelle famiglie che dopo aver scelto la residenza nel paese iscrivono i propri figli alla scuola, un edificio nuovo, antisismico e tra i più sicuri del Molise. L’iniziativa è della Giunta comunale guidata dal sindaco Antonio Lombardi.
“Il provvedimento – ha detto il primo cittadino all’ANSA – verrà adottato la prossima settimana. In questo modo vogliamo contribuire a ridurre lo spopolamento e a incentivare le iscrizioni nella nostra scuola che ospita alunni dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 2/o grado, in un edificio tra i più sicuri del Molise e non solo”.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.