Risveglio sotto la neve nell’Alto Vastese

La perturbazione Spring storm ha provocato un crollo verticale delle temperature

Risveglio sotto la neve nell’Alto Vastese.

La perturbazione Spring storm ha provocato il crollo verticale delle temperature.

Freddo, ancora molto freddo nei centri montani del Vastese e dell’Alto Molise.

Precipitazioni nevose di modesta entità stanno interessando l’entroterra da ormai tre giorni.

E questa mattina non solo i tetti e la cima dei monti, ma anche le strade sono imbiancate.

Ma già dal pomeriggio di oggi è previsto un sensibile miglioramento delle condizioni meteo grazie all’alta pressione in rimonta che si posizionerà su tutta l’Italia nel fine settimana.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.