Rubano il denaro in cassa, due minori rom denunciate dai Carabinieri

VENAFRO – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, hanno rapidamente chiuso il cerchio intorno all’autrice del furto di denaro dalla cassa del negozio ortofrutticolo di via Volturno, avvenuto nella giornata di ieri.
Si tratta di una minorenne di etnia ROM che ha agito con la complicità di altra ragazza della stessa etnia.
Entrambe le ragazze provenivano dalla città di Napoli e si trovavano in città per commettere dei furti. Dopo la tempestiva denuncia del commerciante che si accorgeva dell’ammanco di 360 euro dalla cassa, i militari del NORM di Venafro, acquisivano la descrizione della donna bloccandola ancora nei paraggi in compagnia della complice. Le stesse sono state deferite in stato di libertà al Tribunale dei Minorenni di Campobasso e in attesa del processo riaffidate ai genitori che sono giunti da Napoli dopo il controllo.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.