Sabelli: “Sport eccellenza del Paese. Delinquenti negli stadi? Fenomeno da debellare”

Così il presidente di Sport e Salute intervenendo al convegno organizzato dalla Protezione civile di Agnone

21 settembre 2019

AGNONE. “Lo sport italiano è una delle migliori cose che il Paese può vantare. A parlare sono i risultati”. Lo ha detto Rocco Sabelli, presidente di Sport e Salute partecipando al convegno: “Il ruolo del volontario nell’emergenza nazionale” tenutosi ad Agnone e organizzato dal gruppo di Protezione civile locale. Alla domanda basta delinquenti nelle curve degli stadi italiani, il manager agnonese ha replicato: “Basta delinquenti in assoluto, quello iniziato a fare va incoraggiato”. Nell’intervista rilasciata, Sabelli ha parlato anche di Juve, di Sarri e Allegri e non ultimo della sua grande passione che resta l’Olympia Agnoense di cui è stato anche giocatore.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.