Sanità: i molisani si curano altrove, Molise in testa per mobilità passiva

E' il Molise la regione con la quota più elevata di mobilità ospedaliera in uscita con il 26,6% dei ricoveri dei residenti nel 2016

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – E’ il Molise la regione con la quota più elevata di mobilità ospedaliera in uscita con il 26,6% dei ricoveri dei residenti nel 2016. Seguono la Basilicata (23,7%) e la Calabria (21,2%).
Lo rivela il rapporto annuale dell’Istat sottolineando come queste stesse regioni hanno la percentuale più bassa di cittadini soddisfatti per l’assistenza medica ospedaliera ricevuta nel luogo di residenza (rispettivamente 25,6%, 12,6% e 21,1%). Le regioni più attrattive, invece, sono la Lombardia e l’Emilia Romagna che effettuano, rispettivamente, 3,0 e 2,4 ricoveri in entrata per ogni ricovero in uscita dalla regione.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.