Scuola, l’istituto Alberghiero ricorda la Shoah

AGNONE. Gli studenti dell’istituto Alberghiero ricordano la tragedia della Shoah. Nella giornata di ieri, i ragazzi della quinta, sezione A e della seconda, guidati dalla docente Adele Marinelli, nell’aula magna dell’Itis “Leonida Marinelli”,  hanno partecipato ad una lezione che ha avuto come tema approfondire e riflettere sulla necessità di ricordare per non ripetere gli orribili errori del passato. A distanza di settant’anni da quell’immane e infausta sciagura – hanno dichiarato i promotori dell’iniziativa – costruire un mondo di pace, tolleranza ed amore, resta l’obiettivo prioritario da perseguire. Abbattere odi, barriere e individualismi – hanno concluso – deve servire da monito per le giovani generazioni affinché da non generare più il male assoluto vissuto agli inizi degli anni ’40.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.