Sessanta candeline per Mauro Marinelli

Quando in via Alfieri al civico 5 emanò il suo primo vagito, la banda  che si trovava a passare di lì per i festeggiamenti della Madonna del Carmelo, intonava l’Inno alla gioia di Beethoven. Gioia di vivere per continuare ad essere un marito e padre esemplare è l’augurio che la moglie Giovanna e le tre splendide figlie, Denise, Adele e Gloria fanno a Mauro Marinelli che oggi spegne le sessanta candeline. Un compleanno che ricade a poche ore di distanza da quello festeggiato dalla primogenita Denise che di fatto ha innescato la due giorni di festeggiamenti nel rione La Ripa, dove risiede la famiglia Marinelli. Congratulazioni particolari al comandante del distaccamento della Polstrada di Agnone, da sempre disponibile con gli organi di stampa, giungono dalla redazione de l’Eco online.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.