Sociale, cultura e promozione del territorio: ad Agnone nasce l’associazione “Giovani Riuniti”

30 novembre 2019

 

AGNONE. “Giovani Riuniti” diviene ufficialmente un’associazione. Ad Agnone nasce il sodalizio senza fini di lucro, di promozione sociale e territoriale operante nei settori culturale, turistico e ricreativo. “È con immensa soddisfazione che annunciamo la nostra costituzione un primo ma importante traguardo reso possibile dai giovani fondatori ma soprattutto dai sostenitori – scrivono in una nota i promotori dell’iniziativa – . Sin dal principio abbiamo preso l’impegno di valorizzare il nostro paese e promuovere l’integrazione sociale con numerosi eventi svoltisi nei mesi estivi, ma la nostra attività non si è arrestata con la fine dell’estate: l’obiettivo è quello di promuovere progetti ed eventi di varia natura e in diversi periodi dell’anno allo scopo di lanciare un messaggio di aggregazione e propositività. Siamo cresciuti con una narrazione desolante della nostra terra, vittima dello spopolamento e dell’isolamento – proseguono – ma noi amiamo la nostra città e siamo ostinatamente e forse ingenuamente convinti che ce la si possa fare a contribuire, seppur con i nostri limitati mezzi. La speranza resta quella di ricevere il supporto, talvolta anche materiale, delle istituzioni e della cittadinanza. Le prossime iniziative che proponiamo si collocano durante il weekend dell’Immacolata, in occasione del rito della ‘Ndocciata. Si tratta di due eventi: “The Burningnight”, festa a tema della manifestazione che si terrà presso “Il Giardino dei ciliegi” il 7 dicembre e lo stand di raccolta fondi ‘pallotte e vino’ confezionate con prodotti locali il quale si svolgerà l’8 dicembre in Piazza Unità d’Italia. Per quest’ultima iniziativa – concludono i Giovani Riuniti – utilizzeremo forchette, piatti e bicchieri biodegradabili per ridurre il più possibile l’impatto ambientale, in un’ottica di rispetto e tutela dell’ambiente che riconosciamo tra i nostri principi fondativi. La nostra associazione è aperta a tutti, i tesseramenti per sostenerci si attiveranno sin da subito, l’8 dicembre ci troverete in giro con apposito banchetto. Vi aspettiamo e siamo a disposizione per collaborazioni e idee nuove. Come dice l’hashtag che abbiamo lanciato in questi mesi sui nostri canali social  #perAgnone!”

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.