Taglia il cavo della linea telefonica ad una anziana, denunciato un extracomunitario

I Carabinieri della Compagnia di Isernia hanno deferito alla locale autorità giudiziaria un disoccupato, extracomunitario, il quale a seguito di una controversia insorta con una pensionata, vicina di casa, recideva il cavo della linea telefonica della donna in quanto, a suo dire, installato nella sua proprietà dai tecnici del gestore dell’utenza senza il suo preventivo benestare. Il soggetto è stato denunciato alla Magistratura per esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.