Ultim’ora – E’ morto monsignor Antonio Santucci

Fu vescovo di Trivento per dieci anni. Si batté strenuamente per le popolazioni del Molise altissimo. Nel '95 accolse Giovanni Paolo II ad Agnone

26 settembre 2018

MAGLIANO DEI MARSI (AQ) – E’ morto Antonio Santucci, vescovo emerito della diocesi di Trivento-Agnone.  Il decesso è avvenuto oggi a Magliano dei Marsi, in provincia de L’Aquila, paese natio di Santucci per lungo tempo ospite della comunità francescana a San Giovanni Rotondo (Fg). Monsignor Santucci fu consacrato vescovo ad Avezzano il 23 giugno del 1985. Dal 1985 al 2005 è stato vescovo della diocesi di Trivento. Note le sue battaglie a salvaguardia dei servizi  per le popolazioni delle aree interne e per le quali non ha mai avuto timore di mettersi contro potenti e politici.

Era nato il 30 ottobre del 1928. Nella sua lunga carriera ecclesiastica ha rivestito il ruolo di presidente della commissione diocesana di Liturgia dal 1962 al 1975.  Nel 1960 è stato incaricato diocesano per l’Ecumenismo e fu direttore diocesano dell’Unione Apostolica del clero dal 1965. Fu eletto al consiglio Presbiterale la prima volta il 29 settembre del 1966 e rieletto in tutti i successivi Consigli. Parroco di Carsoli dal 1973 ed eletto vicario foraneo il 20 settembre 1974. Il 19 marzo del 1995 accolse Papa Giovanni Paolo II in visita in Molise e ad Agnone.

I funerali di monsignor Antonio Santucci si terranno domani, giovedì 27 settembre, a Magliano dei Marsi e saranno celebrati dal vescovo di Trivento, monsignor Claudio Palumbo.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.